Vaegas organizza eventi, sviluppa idee, individua strategie.

Vaegas – Ideas development è un’agenzia giovane e dinamica, nata ad Arezzo dall’esperienza e dalla rete di contatti di sei professioniste nell’ambito della progettazione, organizzazione e comunicazione di eventi. Siamo anche un’associazione culturale e come tale promuoviamo e organizziamo incontri, mostre, presentazioni editoriali. Consideriamo la  cultura un fattore di sviluppo economico, estetico e strutturale della società.

Grinta e determinazione, precisione e velocità per idee, prospettive, abbattimento di costi organizzativi.

In un mondo globale in cui l’informazione e la cultura sono elementi essenziali della convivenza tra gli essere umani, le modalità di realizzazione dei momenti di interscambio e la veicolazione delle informazioni appare spesso non organizzata e dispersiva. È ottimizzando questi aspetti, cultura e informazione, che intendiamo contribuire con professionalità ai vostri eventi e allo sviluppo delle vostre idee.

SCARICA LA NOSTRA BROCHURE

Erica Andreini
fotografia e social networkQualificata come Esperto in Merchandising di prodotto culturale artistico e di prodotti tipici di giacimento è laureanda in Scienze per i Beni Culturali con una tesi in Storia e Tecnica della Fotografia. Lavora come fotografa free lance per vari festival musicali come Italia Wave e Altotevere Live, e come documentatrice fotografica di eventi e convegni. Collabora con l’agenzia fotografica Sottopalco.
Valeria Trotta
segreteria organizzativaNata nel 1974 inizia a lavorare, dopo il diploma, prima per l’ufficio estero di una azienda milanese, poi, sempre a Milano per una multinazionale americana. Nel 2002 si trasferisce ad Arezzo e inizia a collaborare con la Fondazione Arezzo Wave Italia come assistente del Presidente e come responsabile della gestione della segreteria organizzativa e responsabile dell’Ospitalità. Dal 2008 è mamma di un bimbo.
Angela Cardeti
logistica e produzioneClasse 1984. Dopo la laurea in Lingue e Comunicazione Internazionale, si dedica agli eventi, conseguendo un Diploma di Tecnico Qualificato Nell’Organizzazione e Gestione degli Eventi di Spettacolo e un Master breve in Management degli Eventi – Turismo Congressuale e Incentive Travel promosso dal Centro Studi CTS in collaborazione con Federcongressi e MPI. Sale sul palco a 12 anni, prima come chitarrista, poi come cantante e attrice, infine si chiude nel backstage collaborando con le produzioni di festival musicali e teatrali come Arezzo Wave/Italia Wave, Festival della Creatività, Narrazioni e Arezzo Festival.
Giusi Nibbi
direttore di produzione e relazioni internazionaliNata a Nizza (Francia), laureata in filosofia, lavora come Production Manager di festival nazionali ed internazionali (Italia Wave, Arezzo Festival, Narrazioni Festival) e nel management musicale (Negrita). Ha curato le relazioni internazionali e progetti di diffusione della musica italiana all’estero per la Fondazione Arezzo Wave Italia. Da tre anni è docente in progettazione e organizzazione eventi. E’ membro della redazione di Fatti di Libertà e di Informarezzo.
Annalisa Savoca
fotografia e documentazioneDott.ssa in Conservazione dei Beni Culturali. Fotografa di scena e di musica, si occupa di reportage e documenti storici a carattere sociale. Fotografa ufficiale di festival di musica e teatro di strada. Realizza fotografie e ritratti fotografici per cover discografiche tra cui Negramaro Casa 69 Special Ediction. Collabora con riviste di settore e quotidiani nazionali in qualità di fotografa e photo editor. E’ docente di fotografia presso Accademia Italiana di Firenze, docente di fotografia creativa presso LABA – Libera Accademia delle Belle Arti di Firenze. Tiene laboratori di fotografia per Università e centri specializzati. Vive ad Arezzo.
Silvia Poledrini
comunicazione e ufficio stampaLaureata in Scienze della Comunicazione, indirizzo comunicazione d’impresa, è stata responsabile della comunicazione per la Fondazione Arezzo Wave Italia dal 2005 al 2013. Dopo un incarico in Toscana Promozione, agenzia della Regione Toscana, per la comunicazione del progetto “Invest in Tuscany”, adesso lavora con aziende in ambito comunicazione e marketing e collabora con lo studio di ricerca e selezione del personale Calvelli rsp. Nel tempo ha seguito la comunicazione per diverse realtà tra cui Associazione Rondine Cittadella della Pace, Polo Universitario Aretino, ufficio di accoglienza turistica Comune di Arezzo, consigliere regionale Marco Manneschi, Festival Musicale Savinese, Festival italiano del cinema sociale, Casa Thevenin, Copyleft Festival, Fondazione Riconoscersi. E’ iscritta al master executive “Sviluppo e internazionalizzazione delle pmi” dell’Università di Siena.
Share and Enjoy:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Print